Trasloco oggetti fragili Milano

Cose da eliminare prima di un trasloco
Cose da eliminare prima di un trasloco
03/08/2019
Sgomberi Milano
Sgomberi Milano
06/08/2019

Trasloco oggetti fragili Milano

Trasloco oggetti fragili Milano

Devi effettuare trasloco oggetti fragili Milano e vuoi saperne di più? Ecco tutte le informazioni necessarie per svolgere questa attività in tutta sicurezza.

Come preparare un trasloco oggetti fragili Milano

Devi traslocare e hai paura di danneggiare gli oggetti fragili? E’ chiaro che durante il trasporto questi tipi di oggetti hanno maggiori probabilità di rompersi, ma se organizzi tutto con calma ogni cosa arriverà integra a destinazione.

Per cominciare, è necessario che cominci a preparare il trasloco con un certo anticipo. Infatti, fare le cose di fretta è controproducente, mentre con più tempo a disposizione puoi organizzare al meglio l’imballaggio.

Per proteggere gli oggetti fragili durante il trasloco devi procurarti il materiale più idoneo e utilizzare determinati accorgimenti in base alle caratteristiche di ogni oggetto.

Trasloco oggetti fragili Milano

Richiedi il tuo preventivo senza impegno! 0291675531

Imballaggio adeguato per trasloco oggetti fragili Milano

Come detto, prima, la fretta è da evitare nella preparazione degli oggetti da traslocare, soprattutto se sono fragili. Dunque, prenditi tutto il tempo che ti serve e metti a portata di mano scatole e materiale da imballaggio come il pluriball, giornali e riviste.

Se non te la senti puoi affidare i lavori di imballaggio degli oggetti fragili ad una ditta di traslochi specializzata. Oppure, in alternativa, se vuoi risparmiare, chiedi di fornirti il materiale per imballare e in questo modo risparmi sui costi del personale. Ecco cosa ti serve per imballare adeguatamente gli oggetti:

  • Scatole rinforzate di varie dimensioni
  • Pluriball
  • Carta di vecchi giornali
  • Nastro da imballaggio
  • Forbici
  • Pannelli di cartone alveolare da imballaggio
  • Coperte da trasloco

Ogni oggetto va imballato in un certo modo e grazie al materiale che ti sei procurato potrai avvolgere tutto senza difficoltà. Devi anche accertarti, man mano che vai riempiendo le scatole con gli oggetti, che non vi sia spazio fra loro. Per impedire che possano urtare e rompersi devi riempire gli spazi vuoti con della carta di giornali o indumenti smessi, ideali per attutire gli urti.

Imballaggio

Come imballare correttamente gli oggetti fragili

Sai come imballare i vari oggetti fragili della tua casa, come ad esempio piatti, bicchieri, lampadari e molto altro? Ecco come fare per avvolgerli perfettamente e farli viaggiare sicuri.

  • Come imballare piatti e bicchieri

In ogni casa è necessario trasportare piatti e bicchieri al momento di un trasloco, ma anche porcellane di vario tipo che potrebbero scheggiarsi nel viaggio.

Per portare i piatti integri a destinazione la soluzione ideale è quella di imballarli in verticale, mettendoli uno accanto all’altro in una scatola di medie dimensioni.

Prima di mettere i piatti in verticale avvolgili uno per uno nella plastica con le bolle oppure nella carta da imballaggio e fissala con il nastro adesivo.

Riempi i bicchieri all’interno con carta di giornale ed avvolgili uno per uno nella plastica con le bolle, poi riponili in scatole non troppo grandi.

Il motivo per cui le scatole devono essere di medie dimensioni è dato dal fatto che altrimenti il peso sarebbe eccessivo per trasportarli facilmente.

Come detto in precedenza, riempi sempre gli spazi vuoti con carta da giornale appallottolata. Se vuoi sovrapporre più oggetti metti sotto quello più pesanti sotto e sopra quelli più leggeri.

  • Come imballare i lampadari

Anche i lampadari sono oggetti fragili e per traslocarli senza difficoltà bisogna imballarli a dovere. Il problema dei lampadari è che sono di varie forme e dimensioni e quindi è necessario capire quale sia il corretto imballaggio per proteggerli.

Bisogna anche proteggere i cavi elettrici e le parti piccole per evitare che durante il trasporto possano allentarsi. Le varie parti vanno protette singolarmente e poi ogni lampadario deve essere imballato avvolgendolo in uno spesso strato di carta di giornale.

Prima di imballarlo smontare tutto quanto è possibile e avvolgere i pezzi separatamente. Anche le lampade vanno protette allo stesso modo.

Come imballare i lampadari

  • Come imballare specchi e quadri

Gli specchi e i quadri di grandi dimensioni vanno avvolti preferibilmente nella plastica con le bolle, da fissare sempre con il nastro adesivo.

Oppure è possibile avvolgerli nelle coperte da trasloco e trasportati in maniera separata. Invece, i quadri più piccoli si possono imballare insieme con carta di giornale da fissare con del nastro da imballaggio.

Per non rovinarli è comunque consigliabile separarli con del cartone alveolare oppure della carta di giornale appallottolata, così da non farli muovere durante il trasporto.

Per tutti gli altri oggetti fragili vanno sempre tenuti in considerazione forme e dimensioni per decidere come imballarli per non danneggiarli.

Se si tratta di oggetti molto delicati prima imballalo con la dovuta protezione, assicurandola con il nastro adesivo e poi mettili in scatole delle dimensioni dell’oggetto.

Riempi sempre tutti gli spazi vuoti per non farlo muovere durante il viaggio. Ad ogni modo, se non vuoi dedicarti a questa operazione lascia che a farla sia la ditta di traslochi. Così avrai la sicurezza che ogni cosa arriva in perfetto stato.

Siamo specializzati in traslochi di oggetti fragili e disponiamo di personale esperto che si occupa di eseguire imballaggi specifici. Operiamo a Milano e provincia e siamo disponibili a venire incontro a tutte le tue esigenze.

Telefonaci! 0291675531

Per concludere

Rivolgersi ad una ditta specializzata in Trasloco oggetti fragili Milano è dunque la migliore soluzione per eseguire i lavori senza danni.

I professionisti del settore sanno infatti come svolgere ogni fase senza pericoli e ti assicurano la merce intatta a destinazione.

Affidarsi ad una ditta esperta vuol dire stare tranquilli anche perché è coperta da assicurazione e quindi in caso di danni effettua un rimborso.

Invece, nel caso di un trasloco di oggetti fragili in autonomia puoi incorrere in errori madornali che comprometterebbero il risultato.

Ad esempio, potresti riempire troppo le scatole e renderle talmente pesanti da essere intrasportabili. Gli oggetti sono troppo pressati e questo potrebbe portare ad urti oppure alla rottura della scatola.

Perciò, se non sai come comportarti, scegli un’azienda esperta in traslochi e lascia che si occupi di tutto al meglio.

Siamo in grado di eseguire traslochi oggetti fragili senza danneggiare alcun componente e operiamo a Milano e provincia. Grazie alla nostra esperienza e al personale qualificato ogni operazione si svolge senza stress e rapidamente, riducendo anche i costi.

La Ditta di trasloco Milano migliore che fa al caso vostro si chiama Trasloco , chiamateci per un preventivo senza impegno.

Chiamaci ora! 0291675531

Telefono
Whatsapp
Email